Salta al contenuto

Proteggi la tua pelle e i tuoi capelli dal sole con questi consigli degli esperti

Scopri come proteggere la pelle e i capelli dai danni dei raggi UV con la nostra guida sulle migliori pratiche di protezione solare, tra cui la scelta della giusta protezione solare, degli indumenti e dei trattamenti doposole per mantenere un colorito sano.

Donna che applica la crema solare al viso dell’uomo

Con l'estate alle porte, molte persone pensano alle occasioni di svago sotto il sole. Ma prima di andare in spiaggia, è importante proteggere la pelle da cima a fondo dai dannosi raggi ultravioletti (UV) del sole.

L'esposizione ai raggi UV può causare l'invecchiamento precoce della pelle, come rughe e macchie dell'età, e l'aver subito cinque o più scottature raddoppia il rischio di melanoma, un tipo di cancro della pelle mortale.1 La prevenzione è fondamentale e le misure che si adottano prima e dopo il sole possono proteggere la pelle e i capelli dai danni e aiutare a mantenere una luminosità sana.

Scegli con cura i vestiti

La migliore difesa contro i danni del sole è cercare di stare all'ombra o almeno al riparo dal sole quando i suoi raggi sono più forti, ovvero tra le 10.00 e le 14.00.2 Quando ci si espone al sole, bisogna tenere conto dell'abbigliamento e optare per le maniche lunghe, quando possibile, o almeno per una maglietta o un copricostume da spiaggia.3 Un cappello a tesa larga aiuta a schermare le orecchie, il viso e il collo, mentre gli occhiali da sole non sono solo una questione di moda. Proteggono gli occhi dai raggi UV e dal riverbero del sole oltre a proteggere la pelle del contorno occhi da danni e rughe.4

Utilizza una protezione solare ad ampio spettro

Tutti hanno bisogno di una protezione solare, indipendentemente dall'età, dal sesso o dalla tonalità della pelle, ma può risultare difficile capire quale tipo di protezione usare e con quale frequenza. L'Accademia americana di dermatologia (AAD) raccomanda una protezione ad ampio spettro con fattore di protezione solare (SPF) 30 o superiore,5 come Neutrogena® Beach Defense® SPF 70 Sunscreen Lotion . Questa lozione solare senza ossibenzone, resistente alla spiaggia, aiuta a difendersi dalle scottature e dai segni dei danni solari e può ridurre il rischio di cancro alla pelle e di invecchiamento precoce della pelle causato dal sole, se usata come indicato con altre misure di protezione solare.

Quando si sceglie una protezione solare, è bene prendere in considerazione anche quelle che contengono ossido di zinco, che risulta fornire una protezione migliore contro i raggi UVA rispetto a quelle prive di zinco.6 L'Aveeno Protect + Soothe® Mineral Sunscreen Stick Broad Spectrum SPF 50 è formulato con ossido di zinco, un principio attivo minerale al 100% di origine naturale, e con pura essenza di avena. La sua formula nutriente è stata studiata appositamente per essere delicata sulla pelle sensibile ed è un'ottima opzione per proteggersi dai raggi UVA e UVB quando si viaggia.

Anche se non frequenti la spiaggia e lavori dall'ufficio, non è detto che tu non debba indossare la protezione solare!

"La nostra pelle è bombardata dai radicali liberi generati dal sole e questi elementi hanno un impatto sulla nostra pelle", afferma Dara Miller, direttore associato di Kenvue per i reclami e la ricerca clinica sulla salute della pelle. Miller raccomanda di riapplicare la protezione solare ricreativa sul viso almeno ogni due ore.

E non dimenticarti delle labbra

Forse non si pensa alle labbra come a una pelle, ma lo sono, e quindi devono essere protette anche da un'eventuale scottatura. Dato che avrai sicuramente già un balsamo per le labbra in borsa o in macchina per proteggerle quando sei in giro, assicurati che contenga un SPF per una maggiore protezione, come Neutrogena® Revitalizing Lip Balm SPF 20. La formula di questo balsamo idratante include lo Ion2Complex per idratare istantaneamente le labbra, facendole apparire più piene e definite e proteggendole dalle scottature.

Fai in modo che il trucco faccia il doppio lavoro

Proprio come un balsamo per le labbra può svolgere un doppio ruolo, aumentando sia la protezione che la bellezza, lo stesso vale per gli altri trucchi e prodotti che si usano quotidianamente. Scegli un fondotinta che contenga SPF, come Neutrogena Healthy Skin® Liquid Makeup Broad Spectrum SPF 20. Questo fondotinta a copertura totale aiuta a proteggere la pelle dai pericolosi raggi UVA/UVB, che possono scottare e invecchiare prematuramente la pelle, ed è più salutare che non indossare alcun tipo di trucco.

Proteggi i capelli e il cuoio capelluto

Il sole può anche danneggiare i capelli, causando problemi di fragilità delle ciocche e di secchezza e prurito del cuoio capelluto.7 Usa una crema solare spray sui capelli puliti e asciutti e poi pettinala per distribuirla e proteggerla in modo uniforme.

Se i capelli sono ancora secchi a causa del sole o di elementi come il cloro e l'acqua salata, aggiungi prodotti specifici per restituire l'idratazione, come OGX® Nourishing + Coconut Oil Weightless Hydrating Oil Hair Mist. A base di olio di cocco ed estratto di bambù, questo trattamento senza risciacquo aiuta a rafforzare e idratare i capelli, donando loro un aspetto e una sensazione sani.

Hai una scottatura? Eccocosa fare.

A volte, nonostante le migliori intenzioni, succede di scottarsi. E quando succede, è bene sapere come intervenire per ottenere un sollievo quando e dove è necessario.

Tra i primi sintomi di una scottatura solare c'è una pelle dolorante e infiammata. Se cerchi un po' di sollievo dal dolore, comincia a rinfrescare la pelle con Neutrogena Sun Rescue® After Sun Medicated Relief Gel. Questo gel per il sollievo delle scottature solari, prodotto da un marchio di prodotti solari raccomandato dai dermatologi, dona sollievo al contatto ed è formulato con lo 0,45% di canfora, un analgesico esterno, per un comfort rinfrescante che blocca anche l'impulso a grattarsi a causa del prurito associato alle scottature solari.

Quindi, fai un bagno con acqua fresca e Aveeno® Soothing Oatmeal Bath Treatment For Itchy, Dry Skin, formulato con farina d'avena colloidale naturale al 100%, un ingrediente conosciuto da tempo che allevia il prurito in modo naturale.

Dopo la doccia o il bagno, applica immediatamente una lozione idratante e nutriente come Lubriderm® Intense Skin Repair Lotion, clinicamente testata per idratare la pelle ruvida e secca per 48 ore. Considera anche l'applicazione di una crema doposole a base di aloe vera, soia o idrocortisone, che risulta essere efficace nel trattamento di aree particolarmente fastidiose.8


Fonti:
1. https://www.skincancer.org/skin-cancer-information/skin-cancer-facts/
2. https://www.aad.org/media/stats-sunscreen
3. https://www.cdc.gov/skin-cancer/sun-safety/?CDC_AAref_Val=https://www.cdc.gov/cancer/skin/basic_info/sun-safety.html
4. https://health.clevelandclinic.org/do-sunglasses-protect-your-eyes
5. https://www.aad.org/media/stats-sunscreen
6. https://www.kenvue.com/media/kenvue-new-research-findings-aad
7. https://health.clevelandclinic.org/best-ways-to-protect-your-hair-from-sun-damage
8. https://www.aad.org/public/everyday-care/injured-skin/burns/treat-sunburn

Powered by Translations.com GlobalLink OneLink SoftwarePowered By OneLink